FST CAM

Realizzato per la gestione delle macchine utensili prodotte da FOMINDUSTRIE, FSTCam è la soluzione completa per la gestione di macchine a 4 o 5 assi interpolati. La sua semplice interfaccia rende il processo lavorativo più facile dal primo all’ultimo passaggio.

Inserimento lavorazioni

Lavorazioni standard predefinite
Apposite funzionalità guidate permettono all’utente di inserire e posizionare rapidamente nuove lavorazioni a forma di cava, foro, asola, cilindro serratura, ecc..

Lavorazioni con utensili a Disco o frese a “T”
Lavorare con un utensile a disco non è mai stato così facile. FSTCam dispone al suo interno di funzioni dedicate che semplificano e velocizzano il lavoro dell’operatore durante l'inserimento di tagli, lavorazioni con frese a “T” e tagli di intestatura a 2 piani.

Lavorazioni su superfici non piane (interpolazioni 5 assi)
Lavorazioni a 4 o 5 assi interpolati su superfici non piane rendono indispensabile l’utilizzo di un Cad/Cam per la programmazione della macchina. FSTCam offre tutti gli strumenti necessari per posizionare lavorazioni seguendo un percorso tridimensionale o una superficie. Le funzionalità offerte dal software rendono semplice la creazione di percorsi complessi permettendo così di sfruttare a pieno le potenzialità della macchina.

Funzionalità avanzate per la gestione delle lavorazioni

FSTCAM ha una serie di funziona avanzate per ottimizzare la progettazione e la lavorazione dei pezzi.

Programmazione parametrica e ripetizioni X-Y-Z
Qualsiasi geometria, posizionata anche su piani orientati nello spazio, è parametrizzabile. Le dimensioni, la posizione e la sua attivazione possono essere legate a variabili e formule.
Le lavorazioni possono essere ripetute lungo una linea, su una superficie o lungo un arco di circonferenza. Tutte le caratteristiche delle ripetizione quali inizio, passo e numero, angolo ecc. sono parametrizzabili e sono inserite tramite un’interfaccia guidata.

Inserimento di nuove geometrie di lavorazione da file DXF
Una lavorazione di forma qualsiasi può essere importata da un file DXF. In funzione del diametro utensile FSTCam determinerà il percorso dell’utensile. FSTCam può importare più viste in 2D e riportare automaticamente le lavorazioni sul profilo tridimensionale.

Rilevazione automatica dei piani di profondità
FSTCam riconoscere automaticamente le intercapedini del profilo ottimizzando l’ingresso e l’esecuzione della lavorazione tenendo conto della profondità totale della lavorazione e della posizione dei piani di materiale.

Strategie di lavoro
Per ogni lavorazione FSTCam offre all’utente la possibilità di definire differenti strategie di esecuzione impostando ad esempio raccordi in ingresso o uscita, ingressi a spirale, oppure un particolare angolo di lavoro dell’utensile.

Svuotamenti e scontornature
Un efficace algoritmo di calcolo è in grado di calcolare il percorso utensile ottimale al fine di rimuovere tutto il materiale presente all’interno (svuotamento) o all’esterno (scontornatura) della sagoma della lavorazione.

Gestione “Tastatore”
Tramite lo strumento di rilevazione quota, comunemente chiamato tastatore, è possibile analizzare le sagoma reale del profilo o la forma e posizione di una lavorazione ed utilizzare le informazioni così rilevate per rettificare la posizione delle lavorazioni.

Calcolo dei tempi di esecuzione
Il sistema di simulazione di FSTCam consente di calcolare a priori i tempi di esecuzione di un programma.

Libreria utensili 3D
Totalmente integrato con la macchina FSTCam conosce tutti gli utensili a disposizione suggerendo all’operatore gli utensili più idonei alla lavorazione in fase di progettazione.
L’archivio utensili rappresenta l’immagine 3D di ogni utensile incluso la tipologie di cono utilizzato.

Simulatore Macchina e controllo collisioni
Un simulatore Macchina avanzato è la soluzione completa per il controllo dei movimenti dell’utensile. FSTCam individua tutte le potenziali collisioni del gruppo testa-utensile contro le morse determinandone la posizione ottimale, nel caso di pezzi particolarmente complessi il sistema può eseguire le lavorazioni in più fasi modificando automaticamente la disposizione delle morse tra una fase e l’altra.
Tutte le eventuali collisioni testa-utensile contro il pezzo vengono visivamente indicate all’utente il quale può decidere come meglio intervenire. Questo potente strumento di verifica, facilita notevolmente il controllo del proprio lavoro rendendo il sistema estremamente sicuro anche nel caso di operatori ancora non esperti nell’uso di macchine a controllo numerico.
Il sistema di simulazione di FSTCam consente di calcolare a priori i tempi di esecuzione di un programma.