SolidPlus

SolidPlus: il software per arrivare dal disegno 3D alla produzione in modo semplice e veloce, senza errori

SolidPlus importa i disegni 3D generati con i CAD tridimensionali permettendo di superare il concetto di disegno quotato. Non è più necessario ridisegnare il pezzo con il software del centro di lavoro: SolidPlus riconosce ed elabora tutti i dati (profili, lunghezze e angoli di taglio, lavorazioni, utensili), per poi trasferirli automaticamente al CAM della macchina.  Evoluzione di FSTSolid, SolidPlus offre una serie di nuove funzionalità che consentono di risparmiare ancora più tempo, per arrivare rapidamente alla produzione: permette infatti di standardizzare la produzione ed ogni eventuale variazione, ed è sempre sotto il controllo dell’ufficio tecnico prima che il file venga inviato alla macchina.

Automazione del trasferimento dati dal disegno tecnico 3D all’officina (Industria 4.0)
SolidPlus legge e importa direttamente dati da file tridimensionali in formato .step oppure da una cartella o da un assieme, prodotti dai CAD 3D come SolidWorks, Autodesk Inventor, Catia, ProE, ecc. Caratteristica innovativa di SolidPlus è la sua agilità nel lavorare con un insieme di parti (assieme): ideale per lavorare con le linee e i centri di lavoro FOM ad alto grado di automazione della produzione. Ad esempio, dal disegno 3D di un’anta (e non semplicemente di una sua singola parte) è possibile estrarre tutti i dati sul materiale da utilizzare per realizzare una lista di taglio, nonché tutte le lavorazioni. Una volta inserite tutte le lavorazioni, il software ricostruisce il pezzo mostrandolo finito. SolidPlus è interfacciabile con un gestionale, per generare i file per la macchina a partire, prima ancora che dai disegni, dall’ordinativo dei pezzi.

Completa integrazione con le macchine FOM    
Completamente integrati con le macchine FOM, i dati elaborati con SolidPlus vengono direttamente importati da FSTCam, FOMCam e FSTLine per il calcolo del programma CAM.

Gestione macro
Una novità assoluta di SolidPlus è la gestione delle macro in caso di lavorazioni più complesse. Ad esempio, dopo aver effettuato tutta una serie di scelte sulle lavorazioni al di là di quelle di default, la macro permette di salvare queste scelte e quindi ripresentarle nello stesso punto in modo semplice.

Gestione multimacchina
SolidPlus offre un’altra importante novità: la gestione dell’archivio delle macchine, ognuna con il suo archivio profili e il suo archivio utensili. Questo consente un aumento della produttività e della flessibilità permettendo di ripartire, in modo semplice e veloce, il carico di lavoro su più macchine con diverse caratteristiche.

Gestione del tastatore di misura
Una nuova funzionalità di SolidPlus è la gestione del tastatore di misura, che facilita il controllo di eventuali difformità del pezzo, così da correggere l’eventuale posizione della lavorazione sull’estruso. In base alle misure effettuate dal tastatore, il software è in grado di correggere la posizione della lavorazione rispetto al punto di riferimento presente sul profilo impostato.

Simulazione 3D dell'asportazione di materiale (con RealMachinings)
Questa nuova funzione di SolidPlus permette di vedere la differenza di asportazione materiale tra ciò che viene effettivamente realizzato in macchina con gli utensili e il pezzo teorico disegnato. Questa nuova funzione rappresenta una garanzia in più rispetto alle problematiche che si possono presentare nella realizzazione di un disegno, in base alla strategia di utensili prescelta.